Componenti del sistema

Questo sistema brevettato comprende numerosi vantaggi rispetto ai tradizionali massetti riscaldati. Il pannello a rilievi per massetto Schlüter®-BEKOTEC-EN costituisce la base del pavimento in ceramica termoclimatizzato. A seconda del campo di applicazione prevista, è disponibile in varie versioni e altezze.

I tubi del riscaldamento, impermeabili all'ossigeno (BEKOTEC-THERM-HR), perfettamente integrabili al pannello, sono posati tra i rilievi. Successivamente viene posato un massetto in cemento o in solfato di calcio. E' sufficiente una copertura di 8 mm in corrispondenza dei rilievi. Tecnicamente, questo significa che i tubi del riscaldamento si trovano all'interno del massetto. L'altezza costruttiva minima del sistema al bordo superiore del massetto varia da 20 mm (EN 12 FK) a 52 mm (EN).

Di conseguenza, il pavimento in ceramica termoclimatizzato funziona con temperature più basse di alimentazione (solo 27-32 ° C), che, in confronto ad un massetto convenzionale riscaldato, consente di risparmiare costi energetici, in particolare quando il sistema è abbinato con moderne tecniche di riscaldamento.

Grazie al collettore Schlüter®-BEKOTEC-THERM-HV / DE, il sistema può essere raccordato a qualsiasi apparecchiatura di riscaldamento esistente. Grazie al basso consumo energetico, il sistema è ideale anche per il funzionamento con fonti di energia rinnovabili come le pompe di calore o sistemi solari. Quando si utilizzano fonti di energia rinnovabili, il riscaldamento a pavimento termoclimatizzato può dispiegare il suo pieno potenziale di risparmio energetico: Secondo uno studio condotto da Dresden Technical University, il potenziale di risparmio può raggiungere l'8,3% - una differenza notevole per il vostro budget.

Tuttavia, i vantaggi del sistema BEKOTEC-THERM partono proprio dall'installazione: Grazie alla struttura a rilievi, lo strato di distribuzione del carico è installato come un massetto modulare. Ciò significa che non si avranno crepe nel massetto anche su una vasta area poichè le sollecitazioni sono ridotte dai pannelli a rilievi. Non è necessario utilizzare giunti di dilatazione nel massetto, e i circuiti di riscaldamento possono essere installati liberamente.

Non appena il massetto è pronto a sopportare il peso, la guaina di separazione Schlüter®-DITRA 25, Schlüter®-DITRA-DRAIN 4 o Schlüter®-DITRA-HEAT viene posata tra il massetto e il rivestimento del pavimento per proteggere piastrelle o pietre naturali dalle crepe. Ciascuna di queste membrane separa il rivestimento dal sottofondo e consente una posa rapida del rivestimento, riducendone significativamente i tempi. Il massetto può asciugare uniformemente grazie ai canali d'aria di cui è provvista la guaina, connessi tra loro. Schlüter®-DITRA consente anche la distribuzione ottimale del calore sulla superficie del Vostro pavimento in ceramica termoclimatizzato.

Grazie all'installazione del sistema di riscaldamento a pavimento Schlüter®-BEKOTEC-THERM con i suoi elementi costruttivi accuratamente coordinati, non ci sono tempi di attesa tra le singole fasi di montaggio. I tubi di riscaldamento vanno posati tra i rilievi della guaina, la posa del massetto è facilitata dalla quantità ridotta di materiale necessario, e le membrane DITRA consentono di posare il rivestimento non appena il massetto è in grado di sopportarne il peso. Le proprietà fisiche dei pannelli a rilievi Schlüter®-BEKOTEC-EN eliminano anche la necessità di lunghe attese per la maturazione del massetto. Inoltre, l'azienda fornisce agli installatori un'ulteriore sicurezza, offrendo una garanzia di 5 anni specifica sul progetto.

  • Pannelli e accessori

    I pannelli a rilievi della gamma Schlüter®-BEKOTEC-EN costituiscono la base del sistema. A seconda della situazione, possono essere scelti i modelli che si adattano perfettamente sia alle nuove costruzione che alle ristrutturazioni e ai progetti di rinnovamento.

    Per saperne di più

  • Tubo per riscaldamento, collettori e kit di raccordo

    I tubi per riscaldamento del sistema Schlüter®-BEKOTEC-THERM vanno installati direttamente nel pannello a rilievi, che assicura l'altezza di montaggio minima del sistema. Schlüter-Systems offre tutti gli altri componenti per l'installazione degli elementi riscaldanti in aggiunta ai tubi di riscaldamento.

    Per saperne di più

  • Tecnologia di regolazione

    La tecnologia di regolazione Schlüter permette di avere il controllo della temperatura di ogni stanza.

    Grazie al sistema modulare flessibile, la tecnologia può essere adattata a qualsiasi layout e alle singole esigenze dell'utilizzatore. In combinazione con l' elevata reattività dell'impianto di riscaldamento a pavimento Schlüter- La tecnologia BEKOTEC-THERM, non solo aumenta il livello di comfort, ma soddisfa anche i requisiti delle normative sul risparmio energetico (EnEV).

    Per saperne di più

  • Altri componenti del sistema

    E’ necessario prevedere anche i prodotti Schlüter descritti di seguito quali componenti di sistema per realizzare rivestimenti in ceramica o pietre naturali senza crepe, abbinati a Schlüter®-BEKOTEC-THERM: 

    • Guaina di separazione Schlüter®-DITRA 25, Schlüter®-DITRA-DRAIN o Schlüter®-DITRA-HEAT-E
    • Giunti di dilatazione Schlüter®-DILEX
    • Giunti di finitura e raccordo Schlüter®-DILEX

    Per saperne di più

BEKOTEC-THERM: Ottimi motivi per installarlo

  • 1.Le prestazioni della tecnologia di riscaldamento

    • Sistema di riscaldamento rapido a pavimento
    • Distribuzione uniforme del calore
    • Bassa temperatura di alimentazione, costi contenuti di riscaldamento
    • Uso efficace delle fonti di energia rinnovabili
    • Comandi semplici
    • Confortevole
    • Igienico e sano
    • Possibilità di raffrescamento
  • 2.Vantaggi costruttivi

    • Spessore ridotto della struttura
    • Risparmio di materiale e diminuzione del peso
    • Massetto senza giunti
    • Maggiore libertà di progettazione
    • Tempi brevi di realizzazione
    • Rivestimenti in ceramica o pietra naturale senza crepe
    • Elevata capacità di carico
  • 3.Vantaggi in termini di ecologia

    • Impostazioni notturne
    • Bassa temperatura di alimentazione, costi contenuti di riscaldamento
    • Uso efficace delle fonti di energia rinnovabile
    • Sistema altamente reattivo
    • Basso consumo energetico